mercoledì, 21 Ottobre, 2020

Imprese sociali

Le Acli promuovono Servizi e Imprese a finalità sociale per soddisfare i bisogni e gli interessi dei cittadini.

I Servizi e le Imprese a finalità sociale, promossi dalle Acli, concorrono allo sviluppo dell’economia civile e ad arricchire, con le loro peculiari potenzialità, la proposta associativa.

Caa Acli

Il Caa è il centro di assistenza agricola delle Acli e svolge la sua attività in base ad apposite convenzioni con Agea, regioni, province, ecc. come previsto dalle normative nazionali e comunitarie.

Il Caa Acli, che ha oltre 80 sportelli in tutte le regioni, dalla Lombardia alla Sicilia, garantisce la costituzione, tenuta ed aggiornamento del fascicolo aziendale degli agricoltori, la predisposizione e presentazione di domande di contributo unico aziendale, fornisce assistenza nelle dichiarazioni di coltivazione e per le domande di ammissione a benefici comunitari, nazionali e regionali, verifica lo stato di ciascuna pratica dei soggetti assistiti, svolge le attività agricole sulla base di specifiche convenzioni con regioni e province.

Per garantire la trasparenza e l’efficacia dell’attività svolta, il Caa mette a disposizione degli utenti personale dotato di adeguata professionalità.

Il sito del Caa

Caf

Il Caf Acli è il Centro di assistenza fiscale delle Acli.

Presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale, il Caf Acli fornisce assistenza e consulenza completa e personalizzata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali.

Con l’affidamento da parte dell’Inps di alcuni servizi dedicati alla persona e alla famiglia, come la compilazione dei modelli Red (riguardante i pensionati) e quelli per il calcolo dell’Ise/Isee (prestazioni sociali agevolate), il Caf Acli soddisfa le esigenze di tutto il nucleo familiare in termini di aiuto e consulenza.

Il Caf Acli dispone di una rete organizzata su tutto il territorio composta da 104 società (le Acli Service) e 1.000 uffici, con più di 1.500 operatori adeguatamente formati ed in grado di ricevere ed assistere ogni anno oltre 1.200.000 cittadini.

Il sito del Caf

Enaip

La formazione professionale è leva strategica per la crescita culturale e sociale della persona, per lo sviluppo economico del Paese e per rispondere alle sfide della competizione globale.

Enaip – Ente nazionale Acli istruzione professionale – è l’Ente di istruzione e formazione professionale che, per primo, ha anticipato queste esigenze, ancorandole ad un progetto culturale ed educativo centrato sui valori della persona.

Fondato dalle Acli nel 1951, è Ente morale riconosciuto con Dpr del 5 aprile 1961.

È accreditato dal ministero del Lavoro con Legge 14 febbraio 1987 n.40.

È certificato UNI EN ISO 9001:2000.

Da allora Enaip opera negli ambiti della analisi organizzativa e del fabbisogno formativo, dell’assistenza tecnica e della formazione professionale su finanziamento pubblico e su commessa di imprese, enti, associazioni e pubblica amministrazione offrendo servizi e prodotti specifici.

Per le attività realizzate, gli utenti coinvolti, le strutture e la dotazione organizzativa, Enaip è il più grande ente di formazione presente sul territorio nazionale.

Enaip è un sistema associativo a rete di cui fanno parte le Acli, gli Enaip regionali giuridicamente riconosciuti e quelli regolarmente costituiti nei paesi dell’Unione Europea e in America Latina.

È un sistema aperto cui possono associarsi altri organismi che ne condividano finalità e obiettivi.

Il sito dell’Enaip

Patronato

logo_patronatoIl Patronato Acli è un ente di diritto privato che, come riconosce la legge, svolge un servizio di pubblica utilità. Gratuitamente e senza scopo di lucro.

È nato nel 1945, per volontà delle Acli, con l’intento di garantire informazione, assistenza e tutela ai lavoratori e alle lavoratrici, in Italia e all’estero, per il conseguimento di ogni prestazione previdenziale, assistenziale e socio-sanitaria prevista da leggi, contratti o regolamenti.

Il Patronato Acli è fatto ogni giorno da oltre 5.000, uomini e donne, tra operatori specializzati, consulenti medici fiscali e legali, promotori sociali volontari.

In Italia, è presente con 20 sedi regionali, 103 sedi provinciali, 379 sedi zonali, oltre 2.000 recapiti o permanenze presso circoli Acli, parrocchie, comuni, ecc.

All’estero, il Patronato Acli ha 84 uffici in 20 Stati: Albania, Austria, Belgio, Lussemburgo, Francia, Germania, Gran Bretagna, Marocco, Moldavia, Olanda, Svizzera, Stati Uniti, Canada, Venezuela, Brasile, Cile, Argentina, Uruguay, Sud Africa e Australia.

Il sito del Patronato